.
Annunci online

 
piattaforma 
Possiamo sempre scegliere, possiamo sempre farci suore, possiamo sempre far l'amore, come comanda Dio! ( Possiamo sempre- Gianna Nannini)
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  VALERIA MANIERI- WEB SITE
CERM
Gruppo welfare to work
Radicali Italiani
Radio Radicale
Equiparare.it
La mia rubrica su Radio Radicale
La Emma - Emma Bonino
RADICAL PARTY-no martini no party!
Luca Coscioni
Il Sole 24 ore
Le Monde
The New York Times
The Economist
La Sterpaia
Chiara Lalli
Kissing a fool- Il blog di Alessandra
Il blog di Maria Antonietta Farina Coscioni
Donatella Poretti e Alice nella Camera delle meraviglie
Il Blog di Angela Padrone
Michel Martone
Francesco Delzio- Generazione Tuareg
Clelia from London
Daniela
il Calibano
La Gilla-virginia fiume -woolf
Un tipo interessante "pdbmaster"
Luca Bagatin
Federico
il blog di Federica
Miss Welby
PACSIAMO
Matteo, la piuma:-)
il mitico baco
Clair de lune
Alcestis
Tommaso detto inoz
Pasquale
political resources
Gianna Nannini
  cerca

 

 

        Alle Europee 2009, Vota i Radicali

           Liberiamoci dalla partitocrazia

             Riportiamo l'Italia in Europa














CLICK TO ENTER



           Free Tibet, Free China


 

Diario | Musica e parole | Politica e pensierini | Interior Design |
 
Diario
1visite.

27 settembre 2009

Nebulose e salti

Qualcuno stamattina mi ha richiamato alla responsabilità di ripristinare l'attività di questo blog, singhiozzante e scostante da un bel po'.

Non credevo che a qualcuno potesse realmente interessare qualcosa del mio blog, a dire il vero.

Mi è stato addirittura candidamente confessato che è fonte di ispirazione, specie quando parlo di questioni personali camuffate con immagini, corrispondenze, parole e sofisticate nebulose omissioni.

Strano, ho pensato. Pensavo di capirmi da sola. Sicché l'egocentrismo ha prevalso ancora una volta e sono tornata sul luogo del delitto. Dove fermo per un attimo le mie fughe, i miei flussi di coscienza, e li costringo a essere un po' piu' disciplinati del solito e appena intellegibili.

Con le mie furiose nebulose. Con le nuove capriole della mente. Con i salti logici, quelli in lungo con un po' di rincorsa, quelli della crescita. Ed eccomi qui, di nuovo in pista. Con una testa folta di pensieri, vacheggiamenti onirici,  proiezioni che non sanno tacere, prospettive di luce che diradano le nebbie dell'esistenza.

° Nella foto la rappresentazione di una nebulosa




permalink | inviato da piattaforma il 27/9/2009 alle 21:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa
sfoglia
giugno        settembre